News‎ > ‎

Under18 e la cronaca di Livio

pubblicato 2 mag 2017, 06:34 da Domenico Cassola   [ aggiornato in data 8 mag 2017, 10:07 ]

Under18
A.D.DIL. DLF BASKET FIRENZE – G.S. FOLGORE AD 56-55

L'U18 ospita Fucecchio tra le mura amiche per la decima giornata della seconda fase. Ottima partenza per i bianco-blu, che impongono da subito il loro gioco e riescono a trovare facili canestri in transizione. Il primo quarto finisce 23-13. Nella seconda frazione fatichiamo a segnare a difesa schierata e prendiamo qualche canestro di troppo in fase difensiva. Andiamo negli spogliatoi sul 36-29. Il terzo periodo è il peggiore del match: subiamo troppi canestri e ci facciamo intimorire eccessivamente dalla zona avversaria, facendoci così rimontare dagli ospiti. L'ultima frazione inizia sul 46-47. Nei primi minuti sono i nostri avversari a prevalere, ma non ci lasciamo scoraggiare e riusciamo a riportarci a -1 a una quindicina di secondi dal termine. Coach Volpi chiama il time out e disegna lo schema per il finale al cardiopalma: Cassola sfrutta il blocco di Capocasa, penetra e scarica per Buccioni, extra pass per Erba, che in posizione di angolo, dalla media distanza segna un canestro che si ricorderà a lungo. La rimessa avversaria a due secondi dalla fine non sortisce gli effetti sperati grazie ad una buona difesa di Bianchi. La sirena finale ci vede vittoriosi per 56-55, al termine di una gara che andava giocata meglio ma che comunque siamo stati bravi a portare a casa! BRAVI RAGAZZI!!! FORZA DLF!!!

Tabellino:
DLF – FUCECCHIO 56-55 (23-13, 13-16, 10-18, 10-8)

Capocasa 17, Cassola 15, Buccioni 4, Erba 6, Riga 10, Piazza, Bianchi 2, Cognigni 2, Giovannoni, Delli



La cronaca di Livio...
Promozione
Inizia bene la partita della squadra Promozione contro Libero Basket Siena, palla a due di Galli, appoggiata a Bernardelli che lancia verso Quercioli che insacca da tre, sull’azione avversaria intercetto di Bernardelli che supera due avversari e appoggia a canestro, poi ancora una palla rubata, questa volta di Quercioli assist per Volpi che mette a segno una tripla, rimessa dei senesi ed ancora una palla recuperata da Bernardelli, appoggio a Satti per un facile canestro dall’angolo dell’area dei tre secondi 10 a 0, sulla rimessa ennesima palla rubata da Galli che fa un terzo tempo e schiaccia con veemenza … a questo punto trilla il telefono mi sveglio, era un sogno, sono alla scrivania nella segreteria del DLF sto stampando la lista R, al telefono è un giocatore di Libero Basket Siena che mi dice che hanno avuto dei contrattempi e non possono venire a disputare la gara, è dispiaciuto, gli chiedo se hanno avvertito la federazione ma mi dice che non ha il numero, gli dico che glielo mando, riattacco, gli scrivo un sms con il cellulare dell’ufficio gare, esco dalla palestra e vedo l’arbitro, anzi l’arbitra, Eloisa Bandini che mi saluta e mi dice “sono arrivata presto” e io gli rispondo “anche troppo perché gli avversari non vengono”.

Insomma l’ultima gara della stagione non si è giocata sarà vittoria per 20 a 0 ma è saltata tutta la scenografia ed i festeggiamenti pensati per salutare i cinque “ragazzi” che il prossimo anno ci lasceranno: Volpi, Quercioli, Satti, Bernardelli e Galli non giocheranno più con noi, chi perché smette di giocare chi perché andrà a lavorare lontano.
Meno male che, dopo la partitella giocata tra loro, siamo andati tutti a cena fuori e abbiamo, oltre che mangiato e bevuto, potuto salutarli e ringraziarli per tutto quello che hanno fatto in questi anni nella nostra squadra, le gioie, le esaltazioni, le incazzature che ci hanno dato dentro e fuori il campo rimarranno per sempre nei nostri e nei loro cuori. Con la speranza che chi li sostituirà metta in campo lo stesso amore per i colori biancoazzurri che ci hanno avuto loro.

Grazie ancora a Voi e a tutta la squadra per la bella stagioni passate e per questa che è terminata oggi e che ha avuto un risultato finale oltre alle stime iniziali.

Livio