News‎ > ‎

Esordio dell'Under20 alla seconda fase!

pubblicato 18 feb 2016, 05:51 da Chiara Palermo
Lunedì sera i ragazzi della categoria più alta delle giovanili sono andati a Siena a giocare la prima partita della seconda fase contro Costone.

Partenza lanciata per i ferrovieri che cominciano con un parziale di 8-1. I padroni di casa rientrano subito nel match grazie ad una pressione asfissiante che gli permette di recuperare molti palloni finalizzati da altrettanti contropiede. Alla sirena il parziale è di 15-11.

Nel secondo quarto non riusciamo a reagire a dovere. Coach Poggi prova a far entrare in partita anche i ragazzi della panchina ma non troviamo il giusto ritmo, sia in attacco che in difesa, e Costone vola via sul +9.

Dopo la pausa lunga dimostriamo di volerci provare e infatti in pochi minuti torniamo a contatto, 34-31, grazie alla buona difesa di squadra. Non riusciamo però a contenere l'aggressività a rimbalzo degli avversari che con un altro strappo ci riportano al -12 sul finale del quarto affossando il morale dei nostri ragazzi.

L'ultimo periodo vede rientrare in campo il DLF con una marcia in più ma, la giornata sfortunata al tiro e il morale che pian piano finisce sotto i piedi ci condannano alla sconfitta. L'ultimo ad arrendersi è il capitano Rotella che, oltre ai 22 punti segnati, offre una grande prestazione sia tecnica che di carattere. 
Come potevamo immaginare la seconda fase sarà tosta e dobbiamo affrontare ogni partita con l'atteggiamento visto nei primi minuti del match con Siena senza farci scoraggiare dai canestri avversari. FORZA RAGAZZI! FORZA DLF!

Prossima partita lunedì 29/02 ore 19.30 al PalaDLF contro Montevarchi.

TABELLINO:

ASD COSTONE SIENA - AD DLF FIRENZE BASKET 65-50 (13-11, 18-13; 15-12, 17-14)

Costone: Venturi 13, Nepi 9, Stanzione 3, Burroni, Stanghellini, Bianchi 11, Mini 9, Ferrini 3, Srufig 15, De Candia, Cai, 
Panichi 2 All. Paladini

DLF Basket: Franciolini 4, Susini 4, Carpini, Baldini 5, Giovinale, Cassola, Diop, Madiai 6, Rotella 22, Sangarè, Tamburini 2, Trentanove 7. All. Poggi, Indennitate
Comments