News‎ > ‎

Commenti partite 7-9 Gennaio 2017

pubblicato 10 gen 2017, 03:58 da Nicola Poggi   [ aggiornato il 10 gen 2017, 22:29 da Domenico Cassola ]
Esordienti
CMB LE VOLPI BLU - CMB SCANDICCI 36-25

Inizia con una vittoria casalinga il 2017 dei nostri esordienti, nella partita che apre la seconda fase del campionato, contro Scandicci. 
La partita inizia subito col piede giusto, riusciamo ad arrivare bene a canestro, ma gli errori son troppi e chiudiamo il primo quarto in vantaggio di soli 4 punti. Nel secondo quarto i nostri avversari dimostrano di aver qualcosa da dire, e approfittano di qualche errore difensivo per riportare il punteggio in parità. Il quarto si chiude 15-15.
La svolta alla partita la diamo nel terzo quarto, periodo che ci vede prevalere sotto ogni aspetto, e grazie ai soli 3 punti concessi, oltre ai 15 realizzati per merito di ottime scelte di tiro premiate da bei canestri, apriamo un importante divario che ci permette di controllare la partita nell'ultimo quarto e conquistare una bella e meritata vittoria. 
Non potevamo iniziare al meglio la seconda fase, i ragazzi sono concentrati e hanno dimostrato di aver voglia di vincere! Ora dobbiamo solo ripetere la buona prestazione nelle partite successive.
Prossimo appuntamento domenica 22/01 a casa di Santo Stefano Campi. 
Forza Ragazzi, continuate così!


Under13
A.S. DLF FIRENZE BASKET - OLIMPIA LEGNAIA 9-71

L'U13 inizia male il 2017 perdendo pesantemente in casa contro un'Olimpia Legnaia non esattamente irresistibile.

Sin dall'inizio subiamo la maggiore fisicità dei nostri avversari, ma a condannarci fin dal primo periodo sono piuttosto le palle perse, che si moltiplicano in entrambe le metà campo. Quando superiamo la metà campo, fatichiamo a creare vantaggi con e senza la palla, e quando andiamo al ferro troviamo i "lunghi" avversari a metterci in difficoltà coi loro centimetri. In difesa abbiamo difficoltà a contenere le loro penetrazioni e al rimbalzo non riusciamo quasi mai a farci sentire. Inoltre ci adeguiamo al ritmo lento degli avversari, e anche quando ne abbiamo la possibilità sembriamo rifiutarci di correre, favorendo la squadra con più forza fisica.

La musica non cambia nel secondo tempo, e nonostante qualche lampo nel terzo periodo la siccità offensiva continua ad essere gravissima e il divario sul tabellone a crescere. All'ultima sirena il punteggio è un pesantissimo 9-71.

Come spesso succede, abbiamo dato la sensazione di essere entrati in campo già sconfitti, e non abbiamo mai provato a giocare le nostre carte, la velocità e il gioco di squadra. Ci vuole più convinzione, perché essere svantaggiati fisicamente non significa non poter competere o quantomeno giocare una buona prestazione!

Tabellino:
Caccavale 4, Bernardoni 2, Ciceroni 2, Feri L. 1, Baccani, Borselli, Cionini, Ermini, Feri F., Milli, Monni, Parisi

All. Indennitate, Franciolini


Under18
A.S.D. PALLACANESTRO CAMPI BISENZIO - A.S. DLF FIRENZE BASKET 58 – 51

La squadra bianco-blu si presenta al primo appuntamento dell'anno nuovo con solo 7 atleti nel gelido pallone di Campi Bisenzio. Partenza in sordina dei nostri ragazzi che vanno sotto nei primi minuti per 12-4 per poi finire il quarto sul 14-8. La seconda frazione ci vede più propositivi in attacco ma ancora facciamo fatica ad arginare i nostri avversari e non riusciamo a recuperare punti preziosi. Andiamo all'intervallo sul 29-22. Il rientro dagli spogliatoi ci vede più determinati e grazie a buone rotazioni difensive e ad efficaci attacchi ci aggiudichiamo il quarto per 15-16. Buona parte dell'ultimo periodo di gioco ci vede dominare e riusciamo a portarci in vantaggio per 46-48 a tre minuti dal termine della gara. Purtroppo buone individualità avversarie e attacchi frettolosi ci vedono rimontati e la roulette finale dei tiri liberi non ci è favorevole. La sirena finale ci vede sconfitti per 58-51. Resta un po' di rammarico per una partita che, nonostante la panchina corta, ha visto i nostri ragazzi esprimere un buon basket e lottare fino alla fine alla pari degli avversari. Questo deve essere il punto di partenza per il nuovo anno! FORZA DLF!!

Tabellino:
Campi Bisenzio – DLF 58-51 (14-8, 15-14, 15-16, 14-13)

Under20
LAURENZIANA BASKET - A.S. DLF FIRENZE BASKET 95-42

Pizzighelli 17, Tamburini 10, Canistro 7, Cassola 4, Guadagno 2, Piras 2, El Badaoui, Lo Bocchiaro, Manfredini, Perrotta, Scarpelli All. Indennitate

L'U20 all'esordio dopo la pausa natalizia rimedia una brutta sconfitta contro Laurenziana prima del girone.

Alla palla a due sembriamo essere la squadra con il piglio migliore, e andiamo sul 5-0 riuscendo bene a contenere l'attacco avversario. Dopo poco, però, Laurenziana allunga la difesa, aumenta l'aggressività e noi non troviamo le contromisure, e iniziamo a perdere palloni su palloni. Il primo tempo è disastroso, e anche se il fatturato offensivo non è tragico la pressione a tutto campo fa guadagnare agli avversari un contropiede dietro l'altro e molti punti facili al ferro. A metà gara i punti subiti sono 52, quelli fatti 19.

Nel secondo tempo i nostri avversari continuano a difendere forte anche se per lunghi tratti rinunciano alla pressione a tutto campo; noi iniziamo a capirci qualcosa ma le letture e il movimento senza palla scarseggiano nel nostro attacco e le palle perse continuano ad essere troppe. La partita, con poche variazioni, prosegue su questo tema fino alla sirena finale, che chiude la contesa sul pesante punteggio di 95-42.


Promozione
CUS SIENA - DLF FIRENZE BASKET 60-51

La Promozione del DLF arriva al PalaCorsoni in formazione rimaneggiata, sono solo 10 i ragazzi a disposizione di coach Stefani e sono tutti un pò appesantiti dalle libagioni natalizie e dal poco impegno in palestra, nel primo quarto solo 5 su 18 dal campo (27,8%), anche gli avversari senesi però non affondano come all'andata e riusciamo a chiudere il primo tempo a -9. Nello spogliatoio strigliata di Stefani e Poggi e al rientro in campo siamo più determinati e dopo 4' agguantiamo il pareggio (33-33). A quel punto però i bianconeri si riorganizzano e riprendono un pò di vantaggio adottando una zona che i nostri non riescono a scardinare, il quarto si chiude con Siena + 6. Nell'ultimo quarto il Cus aumenta l'intensità, al 5' una bomba di Pianigiani porta il vantaggio a + 9 e spenge le ultime speranze dei ferrovieri che nel finale, dopo che i padroni di casa erano arrivati a +12, riescono a recuperare qualcosa e a tenere lo svantaggio finale sotto i 10 punti.

Domenica al DLF alle 19:15 ancora contro una senese, il Libero Basket Siena, i ragazzi dovranno lavorare bene in settimana.

Tabellino:
Cus Siena - DLF Firenze Basket 60-51 (18-14, 15-10, 15-18, 12-9)

Cus Siena: Pianigiani 8, Angeli, Golini 14, Mirizio 6, Conti 4, Ruberto 7, Galgani 4, Tiezzi 3, Starnini 2, Battente 5, Mazzi 2, Giorgi 5. All. Semplici.

DLF Firenze Basket: Quercioli 6, Carpini 5, Cosmi, Bernardelli 7, Lenzi 11, Migliori 11, Satti 4, Rotella 4, Trentanove 3, Galli. All. Stefani.


Promozione
ATLETICA CASTELLO – ASD DLF FIRENZE BASKET 67-33

Sconfitta prevedibile ma un po' troppo pesante per la Prima Divisione al rientro dalla sosta natalizia. La prima gara del 2017 si gioca infatti in casa di Castello, prima del girone e squadra dotata di fisicità ed esperienza.

Nonostante le premesse da Davide contro Golia, però, approcciamo bene la partita, e anche se non riusciamo ad arginare i lunghi avversari sotto i ferri in attacco troviamo buone soluzioni e con la complicità delle mani fredde dei nostri avversari dalla lunga distanza chiudiamo il primo parziale vicini nel punteggio. Il secondo periodo scava però un divario troppo ampio. Castello cambia marcia, inizia a trovare tiri in ritmo e punti facili, e noi tiriamo i remi in barca troppo presto: non riusciamo a fermarli e perdiamo confidenza con il ferro. A metà partita il punteggio è 37-17.

Il terzo periodo è, come spesso capita, il nostro migliore: entriamo in campo agguerriti e con la zona riusciamo a congestionare il loro attacco trovando recuperi e punti facili a tutto campo. Recuperiamo qualche punto, ma nei minuti finali una disastrosa perdita di concentrazione fa dilagare i lunghi avversari portandoci a perdere, anche se di un solo punto, anche questo parziale. Nell'ultimo periodo la contesa è chiusa, noi smettiamo di giocare: solo due punti segnati, e la partita si chiude sul 67-33.

Era certamente difficile pensare di poter competere contro una squadra senz'altro superiore, ma la mancanza di fiducia dimostrata nei momenti più difficili fa comunque male: bisogna sempre credere nei propri mezzi!


Tabellino:
Balloni 9, Baldini 8, Focardi 5, Pirelli 5, Rossi 4, Galasso 1, Ulivi 1, Carli, Manfredini

All. Indennitate