News‎ > ‎

Commenti alle partite dal 12 al 16 gennaio (Aquilotti Blu, Scoiattoli 2009, 1° Divisione, U18, Promozione, U13, Esordienti)

pubblicato 14 gen 2018, 22:17 da Marco Buccioni   [ aggiornato in data 17 gen 2018, 02:48 ]
MINIBASKET
CUS - AQUILOTTI BLU 12-12 (4-6, 12-5, 15-4, 15-2, 7-8, 6-8)

Gli Aquilotti Blu del 2007 iniziano il 2018 con una sconfitta in trasferta a CUS.
Partiamo bene il primo tempino, siamo concentrati e reattivi, non lasciamo correre in contropiede gli avversari e ci meritiamo la vittoria del primo parziale. Purtroppo nei due tempini seguenti, gli avversari alzano il ritmo e, appena andiamo sotto di qualche canestro, le nostre Volpi si arrendono agli avversari, perdendo con uno scarto molto ampio i due tempi. Nella ripresa cambia poco, subiamo ancora le scorribande avversarie in campo aperto, senza opporre troppa resistenza, causa la lentezza a riposizionarsi in difesa dopo aver sbagliato un tiro o perso un pallone. 
La svolta arriva negli ultimi due parziali, entrambi vinti, in cui con tanto orgoglio proviamo a vincere la partita, ma purtroppo è tardi. 
La sirena finale infatti sancisce la parità nel computo dei tempini vinti/persi, ma la sconfitta per differenza punti. 
Peccato, perché forse se non ci fossimo arresi quando ormai il tempino era perso, potevamo giocarcela fino in fondo anche a differenza punti; che sia di insegnamento per le prossime volte!
Prossima partita sabato 20/01 a Castelfiorentino ore 16:00! 

MINIBASKET
Reggello - Scoiattoli Blu 2009 26-30 (3-3)

Sabato pomeriggio i nostri Scoiattoli hanno affrontato, in trasferta, i coetanei di Reggello.Le nostre volpi, durante il primo tempino, non riesco a contenere gli avversari, che iniziano bene la partita e si aggiudicano il primo quarto. Il secondo e terzo tempino, invece, vedono protagonisti i nostri Scoiattoli che con grande determinazione riescono ad aggiudicarsi entrambi i quarti. Al rientro dalla pausa lunga, è di nuovo Reggello a conquistare il quarto, portando così la partita nuovamente in parità. Gli ultimi due quarti sono una vera e propria battaglia, nei quali le nostre volpi lottano su ogni pallone, riescono a vincere il quinto tempino, ma purtroppo perdono il sesto. Alla fine della partita, le due squadre hanno vinto 3 quarti per una, ma sono le nostre volpi, che con un punteggio finale di 26-30 si aggiudicano la partita. Ottima prestazione da parte di tutti e sempre Forza Volpi Blu!!!

1° DIVISIONE
DLF FIRENZE - Terranuova 58-63 (18-18; 7-7; 14-18; 15-11; 4-9)

Baldini 10, Bercella, Ciulli 11, Cruciani 2, D'Aniello 2, El Badaoui, Manfredini, Netti 7, Pirelli 2, Pratesi 2, Ricci 18

La Prima Divisione perde al fotofinish l'ultima partita del girone d'andata, dopo una prestazione ottima che solo per alcuni dettagli non ha portato alla terza vittoria stagionale. È ospite in via Paisiello Terranuova, squadra esperta e solida. 

I biancoblu partono forte, e, trascinati da un'eccezionale Ricci (10 punti in fila per aprire la partita) prendono subito il largo sugli ospiti. Sul finire del primo periodo però Terranuova chiude gli spazi con una solida difesa a zona, e approfittando della carestia offensiva dei padroni di casa ricuce lo strappo appoggiandosi sui suoi giocatori più esperti. Alla prima sirena è tutto un equilibrio; il secondo periodo procede con un faticoso colpo su colpo dove le difese sovrastano gli attacchi e il punteggio rimane in equilibrio. A metà partita siamo 25-25. 

All'avvio della ripresa i biancoblu cominciano a trovare la chiave per scardinare la difesa avversaria, ma qualche distrazione in difesa concede agli ospiti un altro periodo ad alto punteggio, con il risultato di entrare nel l'ultima frazione sotto di 4. Il  DLF cerca di reagire, ma l'inizio del quarto periodo è faticoso e quando un attacco viene premiato da un canestro spesso ne viene concesso uno dall'altra parte. A 2 minuti dalla fine gli ospiti sono avanti di 8 lunghezze, ma i ragazzi di casa con un ultimo sforzo stringono le maglie in difesa, e con qualche rubata e canestri veloci in contropiede ricuciono lo strappo mettendo addirittura la testa davanti a una manciata di secondi dalla fine, prima di subire il pareggio negli ultimi secondi. Si va al supplementare, che si apre con due canestri dei padroni di casa a cui rispondono due canestri degli ospiti. A questo punto purtroppo stanchezza e tensione raffreddano le mani dei nostri ragazzi e Terranuova serra l'area alle penetrazioni, costringendo il DLF a tiri scomodi dalla distanza. Terranuova va avanti di tre, e l'ultima azione disegnata durante il time out per pareggiare si risolve in un nulla di fatto. Un ultimo fallo manda gli ospiti in lunetta a portare in vantaggio fino a 5 punti. Il punteggio finale è 58-63.

Per la seconda volta in questa stagione, i nostri ragazzi lasciano il campo con l'amaro in bocca di una sconfitta al supplementare, ma a testa alta per aver dimostrato una solidità e una maturità fino a qui inedite. La strada è quella giusta e la pazienza verrà ripagata.


UNDER 18
DLF Firenze - Costone Siena 56-43 (13-12; 14-6; 20-11; 9-14)

Bianchi 9, Buccioni 6, Capocasa 25, Cassola 2, Cognigni, De Simone 2, Delli, Erba 2, Giovannoni, Melotto, Piazza 6, Riga 4

L'under 18 supera agilmente Costone Siena nella seconda giornata del girone di ritorno. 

L'inizio per i padroni di casa è ottimo, con buone difese e buoni attacchi ci mettono subito punti fra le due squadre. Sul finire del primo periodo, però, la zona di Siena mette un po' in difficoltà l'attacco biancoblu, e permette agli avversari di ricucire lo strappo. Nella seconda frazione però i ragazzi del DLF trovano le contromisure e iniziano a battere abbastanza sistematicamente la difesa avversaria, stringendo molto le maglie anche in difesa e concedendo solo 6 punti in tutto il quarto. 

La ripresa inizia da dove era finito il primo tempo: Siena alterna uomo e zona, ma il DLF arriva indistintamente a buone conclusioni, e in difesa riesce a limitare abbastanza l'atletismo della squadra avversaria. Nell'ultima frazione un calo di concentrazione concede una piccola rimonta agli ospiti, ma il controllo del risultato finale non è mai in discussione. All'ultima sirena il punteggio è 56-43. 

Una prestazione solida per i nostri ragazzi, per riscattare la sconfitta della giornata precedente e per infondere fiducia in un girone di ritorno che dovrà vederci competitivi al massimo.


PROMOZIONE
PVM Basket - DLF Firenze Basket: 51 - 84 (7-21, 20-23, 14-15, 10-25)
Percentuali DLF: da 2: 26 su 53 (49,1%); da 3: 8 su 19 (42,1%); tiri liberi 8 su 14 (57,1%).

DLF Firenze Basket: Badalamenti 11, Carpini 2, Cosmi, Mannelli 10, Lenzi 22, Cassola, Stera 5, Vincelli 8, Ciacci 6, Rotella 15, Sangare 2, Trentanove 3. All. Stefani. 

Bella vittoria per il la squadra Promozione che espugna il campo di PVM al termine di una gara condotta con grande intensità sia difensiva che offensiva sin dai primi minuti.

L’incontro inizia bene per i ferrovieri che lasciano a 0 per i primi 5’ i padroni di casa (0-9) poi il quarto prosegue sempre in controllo per i nostri ragazzi che chiude avanti di 14 (7-21) grazie anche alla prima tripla dell’anno di Badalamenti, in pratica all’esordio stagionale, dopo 4’ giocati alla seconda gara con Freccia.

Nel secondo quarto i ragazzi di Stefani continuano a segnare con continuità e si portano sul +23 al 3’ (7-30) ma i padroni di casa reagiscono ed iniziano a metterla dentro, con due triple di Signorini e una di Donati si riavvicinano, + 18 al 8’ (18-36) poi dopo un’altra tripla di Signorini cinque punti di Lenzi e una tripla di Rotella permettono ai ferrovieri di riallungare, 23-44 al 9’ nell’ultimo minuto 4 punti di Gatti consentono ai fiesolani di andare al riposo sul – 17 (27-44).

Al rientro sul campo sembra che coach Colanero sia riuscito ad indicare ai suoi la strada della rimonta, nei primi 2’ il DLF non segna e PVM si riavvicina a – 13 (31-44) poi Stera mette una tripla e il quarto prosegue su un parziale di parità (14-15 il parziale finale) e si chiude sul 41-59.

Nell’ultimo quarto i nostri iniziano alla grand,e Lenzi con nove punti consecutivi in 2’ chiude la partita (41-68 all’8’), nel finale ancora una tripla per Badalamenti (tre in totale i centri dalla lunga distanza per il play biancoazzurro) e uno di Mannelli ci consentono di chiudere sul 51-84.

Una vittoria importante in una partita giocata con una buona intensità che, se i ragazzi la manterranno anche negli altri incontri, potrebbe consentire ai nostri di dire qualcosa nella lotta per i play off.

Domenica prossima gara importante nella palestra di casa contro CUS Firenze alle 19:15.

UNDER 13

STM Pallacanestro Borgo S. Lorenzo - DLF Firenze Basket 51-49 (14-19, 10-10;14-2, 13-18)

I ragazzi dell'Under13 escono sconfitti dalla penultima partita del girone di andata della seconda fase a Borgo. 
Buona partenza per i nostri che dimostrano una buona vena offensiva costruendo diverse azioni in contropiede che ci consentono di costruire un piccolo vantaggio nel primo periodo. La seconda frazione è molto equilibrata, proviamo a creare uno strappo maggiore ma le numerose palle perse consentono ai padroni di casa di restare vicini. All'intervallo siamo sul 24-29.
Al rientro dagli spogliatoi in campo c'è solo STM: i nostri soffrono la maggiore aggressività difensiva dei padroni di casa e non reagiscono. Mettiamo a segno solo 2 punti e arriviamo all'ultimo periodo con 7 punti da recuperare. Il quarto finale ci vede ancora scossi, perdiamo tantissimi palloni e i padroni di casa volano sul +12. Da quel momento cambiamo marcia e cominciamo una grande rimonta, che si concretizza sul 49-49, grazie a tre bombe ravvicinate che entrano. Purtroppo STM è più fredda e con 5" sul cronometro e il punteggio in parità riesce a trovare il canestro della vittoria in contropiede allo scadere.
Grande rammarico per non aver portato a casa questa vittoria, ma i nostri avversari hanno lottato più di noi nell'arco dei 40 minuti. Con qualche distrazione in meno avremmo potuto vincere tranquillamente. Pronti per il riscatto domenica 21 Gennaio alle 9.30 in casa della Freccia Azzurra.

ESORDIENTI

Progetto Pallacanestro Prato - CMB Le Volpi Blu 73-9 (19-0, 20-3, 19-3, 15-3)

Non inizia nel migliore dei modi il 2018 per i nostri Esordienti, che nella trasferta di Prato escono sconfitti per 73-9 in una partita a senso unico fin dall’inizio. Le nostre Volpi partono poco concentrate e forse un po’ intimorite dagli avversari e non riescono a mettere in campo tutto quello che sanno fare di buono, e scoraggiati dal continuo aumentare del divario nel punteggio non riescono più a far fronte agli attacchi degli avversari ed a creare buone azioni per arrivare al tiro. Un passo indietro rispetto alle buone partite fatte in precedenza che però non deve buttarci giù ma deve darci la scossa per fare meglio nel prosieguo del campionato competitivo. L’occasione è la partita contro Sancat di martedì 16/01 alle 17.30 al PalaDLF. Forza Volpi!


CMB Le Volpi Blu - Sancat 13-52 (4-14, 0-6, 2-18, 7-14)

Seconda partita nel giro di pochi giorni per gli Esordienti che nell’ultimo match della seconda fase del campionato competitivo affrontano per la terza volta quest’anno i pari età di Sancat. La partita inizia bene per le nostre Volpi che partono aggressive e concentrate, creando buoni tiri in attacco e facendo un buon lavoro in fase difensiva. A causa però di qualche distrazione di troppo e qualche passaggio sbagliato in fase di transizione regaliamo punti facili agli avversari in contropiede, che incrementano il divario fino al punteggio finale di 52-13. Nonostante questo si è vista in campo una svolta nell’atteggiamento dei nostri atleti dopo l’ultima brutta sconfitta, che deve far ben sperare per la terza fase di campionato, in attesa di scoprire il nome dei nostri prossimi avversari. Forza Volpi!

Comments